Disponibile il “Compendio 2010” di Inaz

La 13esima edizione della Guida per conoscere tutto quanto c’è da sapere in tema di normativa, previdenza, fisco e ammortizzatori sociali.

Dal Centro Studi di Inaz è stata resa disponibile l'edizione 2010 dell'annuale “Compendio delle Norme del Lavoro e dell'Amministrazione del personale”.
La guida mette a disposizione degli operatori della gestione del personale, dei professionisti, delle associazioni e dei singoli lavoratori tutto quello che c'è da sapere su normativa, previdenza, fisco e ammortizzatori sociali.

Quest'ultima edizione del “Compendio” presenta in modo approfondito e con utili indicazioni operative le novità più significative degli ultimi anni, come la gestione separata del Tfr, il trattamento fiscale agevolato della retribuzione incentivante e degli straordinari, le disposizioni contributive per le cooperative, il Libro Unico del Lavoro, le comunicazioni UniEmens.

In 450 pagine divise tra normative che disciplinano il rapporto di lavoro, previdenza e fisco e un capitolo riguardante anche i dirigenti, il Compendio offre un quadro completo delle leggi, integrato da tabelle descrittive, e fa il punto sulle novità introdotte recentemente.

Particolarmente curata è stata l'organizzazione dei contenuti, con l'obiettivo di consentire di individuare agevolmente i singoli aspetti, fornendo riferimenti utili sia a chi desidera avere un'informazione di carattere generale sia a chi ricerca notizie precise e dettagliate per l'operatività quotidiana.
Sono centinaia i quesiti che trovano risposta: dal trattamento fiscale del Tfr al regime previdenziale delle cooperative, dalle modalità di assunzione del lavoratore a quelle di risoluzione del rapporto di lavoro, dal trattamento part-time a quello dei lavoratori a progetto. Particolare attenzione viene dedicata in quest'edizione anche agli ammortizzatori sociali e alle anticipazioni del Collegato lavoro: sono una trentina le pagine sull'argomento, con utili indicazioni sulla cassa integrazione guadagni, in deroga, la mobilità, da chi ne ha diritto alle diverse forme previste, alle modalità per accedervi.

E' infine presente un capitolo dedicato al fisco, dalla dichiarazione dei redditi 730 alle modalità di richiesta delle agevolazioni e alle comunicazioni tra contribuente e Agenzia delle Entrate.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here