Dietro-front di Oracle sull’integrazione dell’11i

La società ha fatto marcia indietro rispetto all’integrazione del software di altri vendor con la propria linea Oracle 11i E-Business.

Oracle ha fatto marcia indietro rispetto all'integrazione del software di altri vendor con la propria linea Oracle 11i E-Business. La società pubblicherà le Api (Application Programmin Interface) e gli schemi di dati per una maggiore integrazione in una versione dell'applicazione che verrà sviluppata a settembre. Un portavoce di Oracle ha affermato che integrare le applicazioni della società con il software di altri è "molto difficoltoso" e che Oracle sta cambiando la propria strategia per permettere ai clienti di integrare più facilmente le applicazioni di altri vendor. Questo improvviso dietro-front, però, potrebbe avere un maggiore impatto sui clienti di Oracle, che attendevano il software della società per unire le feature e le funzioni delle loro applicazioni già esistenti. Oracle rilascerà le proprie Api e gli schemi a chi vorrà acquistare la prossima release, che dovrebbe uscire questo autunno, inclusi i competitor che potrebbero utilizzarla per realizzare la propria integrazione Oracle.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here