Diamante – La frontiera è la comunicazione integrata

Enzo Dalla Pria, amministratore delegato

Fermo restando che un sistema Erp deve rispondere alle esigenze gestionali, operative e informative primarie dell'azienda, l'elemento che più ha influenzato i cambiamenti di questi sistemi nell'ultimo decennio è stata sicuramente Internet.

La possibilità offerta di estendere il sistema locale oltre i confini dell'azienda ha posto le basi per un'evoluzione futura interessante per gli utilizzatori e sfidante per i produttori, costretti a interagire con l'esterno per arricchire i sistemi di funzionalità e per colloquiare e scambiare dati anche con altre applicazioni. Ovviamente, ciò ha evidenziato anche qualche limite architetturale di molti sistemi, costringendo le software house a un reale refactoring delle applicazioni o delle interfacce, con l'adeguamento ai nuovi sistemi operativi nel tempo rilasciati.

Ipotizzando che una prima fase di apertura verso l'esterno sia già avvenuta o stia avvenendo, la prossima frontiera sarà la collaborazione e la comunicazione integrata, elementi che consentiranno alle applicazioni di condividere dati e alle persone, dentro e fuori le aziende, di condividere informazioni e conoscenze utili alla gestione delle imprese e dei processi.

Le ultime versioni dei prodotti Diamante contengono già alcune funzionalità collaborative e di scambio dati con applicazioni di terze parti, come la gestione della relazione tra cliente e commercialista o l'interazione tramite Web service tra applicazioni aziendali e sistema bancario per le transazioni e le informative finanziarie.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here