Deroghe contrattuali al riposo settimanale

La risposta del ministero del Lavoro

Sulla possibilità, da parte della contrattazione collettiva di derogare alla fruizione del riposo settimanale, il Ministero del lavoro risponde affermativamente con interpello n. 29/2009, chiarendo che tale principio può essere derogato da parte dei contratti collettivi a condizione che ai prestatori di lavoro siano accordati periodi equivalenti di riposo compensativo o, in casi eccezionali in cui la concessione di tali periodi equivalenti di riposo compensativo non sia possibile per motivi oggettivi, a condizione che ai lavoratori interessati sia accordata una protezione appropriata.



Interpello 20 marzo 2009, n. 29, ministero del Lavoro



(per maggiori approfondimenti vedi Novecentolavoro, Novecento Media)

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here