Dell spinge su Linux, insieme a Red Hat

Dell ha deciso di scommettere su Linux, adottandolo come terzo sistema operativo strategico nella propria offerta, dopo Windows (nelle sue varie declinazioni) e NetWare. Partner di riferimento in quest’area sarà Red Hat, con la quale il costrutt

Dell ha deciso di scommettere su Linux, adottandolo come terzo
sistema operativo strategico nella propria offerta, dopo Windows
(nelle sue varie declinazioni) e NetWare. Partner di riferimento in
quest'area sarà Red Hat, con la quale il costruttore ha dato vita
alla One Source Alliance, nella quale rientreranno azioni comuni di
sviluppo tecnologico e offerta di servizi rivolti soprattutto al
mondo enterprise. L'accordo fra i due fornitori prevede, fra l'altro,
lo sviluppo comune di dispositivi di tipo Internet appliance sulla
scia di quanto Dell ha già fatto con i propri PowerApp (con una
versione ottimizzata di Linux Red Hat), il co-engineering e la
collaborazione nelle aree dell'alta disponibilità e del clustering,
lo sviluppo congiunto di una nuova generazione di sistemi open source
basati sulla piattaforma Intel Ia-64. Attraverso i E-center for
Excellence di Dell, inoltre, verranno testate e validate le soluzioni
realizzate per i clienti comuni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here