Dell include software NetObjects nei servizi di hosting

Dell sta pianificando operazioni di Web hosting per distribuire copie del software di Web authoring NetObjects Fusion e offrire un nuovo piano, a basso costo, di attività di hosting. La società ha lanciato DellHost il 22 febbraio e upgrad …

Dell sta pianificando operazioni di Web hosting per distribuire copie
del software di Web authoring NetObjects Fusion e offrire un nuovo
piano, a basso costo, di attività di hosting. La società ha lanciato
DellHost il 22 febbraio e upgrade e ampliamenti a maggio, con
strumenti per piccole e medie imprese.
A trarre maggior benefici dall'offerta potrebbero non essere i
clienti Dell, ma NetObjects, che ha continuato ad avanzare nella
competzione col prodotto di Microsoft, FrontPage. Il mese prossimo,
Dell inizierà a offrire una versione customizzata di NetObjects
Fusion 5, suite di Web page-authoring e di gestione dei siti,
denominata Dell Fusion E-Services Edition.
I clienti hosting di Dell potranno avere la versione completa del
prodotto, ma a una condizione: potranno solo pubblicare siti Web su
DellHost. Un'altra differenza tra E-Services Edition e NetObjects
standard è il browser built-in "simil-Aol". Accanto all'offerta di
Fusion, DellHost introdurrà un piano per il budget hosting, tramite
il quale i clienti potranno fare del Web hosting basico per circa 15
dollari al mese. Naturalmente, l'offerta a basso costo avrà meno
feature dell'opzione regolare. DellHost, come i suoi competitor offre
due tipologie di hosting: suddivisa e dedicata. L'hosting suddiviso
mette più di un sito Web su un server e costa considerevolmente meno
di quella dedicata, che dedica un intero server a un solo sito.
Infine, l'hosting dedicato è possibile utilizzando Linux o Windows
2000.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here