Dell ancora alla carica con un nuovo programma di e-commerce

Dal Pc Expo di New York una nuova iniziativa di Dell Computer volta a rafforzare, se mai ce ne fosse bisogno, la propria vocazione di massimo esperto in fatto di vendite on line. Distribuito attraverso il proprio sistema Premier Pages basato sul Web e …

Dal Pc Expo di New York una nuova iniziativa di Dell Computer volta a
rafforzare, se mai ce ne fosse bisogno, la propria vocazione di massimo
esperto in fatto di vendite on line. Distribuito attraverso il proprio
sistema Premier Pages basato sul Web e inizialmente indirizzato ad aziende
con più di 18.000 utenti, il programma è stato sviluppato per aiutare
l'eliminazione progressiva della carta nell'ambito delle tradizionali
operazioni di acquisto di qualsiasi tipologia di prodotto hardware Dell. Il
servizio, che a detta dei portavoce della società verrà esteso in un
secondo tempo anche alle piccole e medie organizzazioni, è attualmente in
fase di implementazione per circa 3.000 clienti selezionati e pronto per
essere operativamente utilizzato dal prossimo autunno con il dichiarato
obiettivo di portare in dote nel corso del prossimo anno svariate migliaia
di piccoli clienti. Il passo successivo di questo progetto, ha spiegato
Scott Eckert, massimo esponente della Dell On Line, vede la completa
automazione del porcesso di approvazione dell'ordine treamite
un'applicazione front-end che collegherà direttamente i clienti al databas
e
di Dell. Se il programma ha già trovato concreti riscontri fra gli attuali
clienti del Premier Pages di Dell, vari esperti del settore hanno
sottolineato la criticità potenziale del nuovo sistema "paperless", basato
interamente sul trasferimento dell'ordine via rete e per cui soggetto a
eventuali cadute del network o probemi di registrazioni sull'hard drive del
server (Nt) di Dell.x-fine-articolo
x-fine-testo

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here