Datacore raddoppia la potenza di Sql Server con MaxParallel

Al Microsoft Ignite in corso di svolgimento a Orlando, DataCore Software ha lanciato il primo prodotto della sua nuova linea di soluzioni per l’ottimizzazione dei database pensate per l’elaborazione delle transazioni a elevata velocità e per le analisi in tempo reale: MaxParallel per SQL Server è già disponibile sull’Azure Marketplace e tramite i partner autorizzati DataCore di tutto il mondo. Il prodotto plug-and-play supporta SQL Server 2016, 2014, 2012 e 2008 installati on-premise e nel cloud.

Muovendosi parallelo si va più veloci

Il senso della soluzione ce lo ha illustrato il ceo di DataCore, George Teixeira: «Per noi significa arrivare su un mercato enorme. Idea di base, lavorando in parallelo si è più veloci nell'analizzare i dati e nel fare azioni. Il tutto senza aggiungere hardware, ridisegnare applicazioni o modificare software: il database continua a girare come ha sempre fatto».

A chi serve? A data scientist, big data specialist, chief data officer, chief analytics officer, db administrator, data warehouse designer, applications manager. Si tratta di un plug in che trasforma il sistema.

Per quali utilizzi? Ecommerce, operazioni analitiche iterative, ottimizzazione del magazzino, automazione della produzione, prevenzione frodi, in genere IoT.

In base alle risultanze dei primi utenti, fornite da DataCore, con MaxParallel il tasso di risposta di Sql Server varia da 1.2 a 3x, e il database arriva a eseguire fino a 60% più transazioni completate per minuto, e ha tempi per la generazione dei report da 1,5 a 2 volte più rapidi.

MaxParallel per SQL Server risolve le dispute per le risorse chiave nei server multi-core, consentendo a Online Transaction Processing (OLTP) e Online Analytical Processing (OLAP) di diventare molto più produttivi e reattivi anche in presenza di picchi di carico.

E per ottenere questa migliore esperienza utente non sono necessari né nuovo hardware né operazioni di riprogrammazione.

MaxParallel non si basa su alcun prodotto avanzato di storage di DataCore, ma è una soluzione indipendente.

I software SANsymphony e Hyper-Converged Virtual SAN offrono però eccellenti servizi condivisi per lo storage che possono ulteriormente migliorare le prestazioni delle applicazioni database, così come quelle di altri carichi di lavoro misti.

Quanto costa velocizzare Sql Server

Le edizioni Standard ed Enterprise di MaxParallel per SQL Server costano circa il 15% del prezzo di vendita suggerito delle corrispondenti edizioni di Microsoft SQL Server. La licenza software può essere ottenuta in abbonamento (orario) o su base perpetua secondo il numero di core del processore installato sull’host server SQL. La lista delle tariffe orarie è disponibile sul Marketplace Azure.

 

Il software

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here