Datacore, i reseller e la logica del 2 a 1

Parla Marco Frigerio, nuovo regional manager della società. Per ogni euro speso dal cliente in licenze software, il partner riesce a fatturarne due in servizi.

Marco Frigerio è il nuovo regional manager per l'Italia di DataCore Software, lo sviluppatore di SANsymphony-V la soluzione di gestione dello storage totalmente software che dal 2011 ha aperto direttamente una filiale nel nostro Paese. Frigerio aveva comunque seguito negli ultimi 18 mesi in Ready Informatica lo sviluppo del business nazionale proprio per DataCore.

Compito del manager è ora quello di estendere la rete dei 15 reseller con cui la società ha fino oggi operato, insieme ai due distributori Magirus e Ready Informatica, coprendo per adesso i mercati della sanità, della pubblica amministrazione locale, degli operatori telecom e delle aziende manifatturiere del nord est.

“Questa rete di reseller ha portato in casa DataCore fino a oggi 50 progetti su aziende italiane che partono da mezzo Tb fino ad arrivare ai 40 Tb, non mancano però anche alcune implementazioni superiori ai 100 TB”, racconta Frigerio.
Le competenze progettuali nell'ambito delle architetture di storage sono quindi le più ricercate nel processo di selezione e qualificazione di nuovi partner da certificare, che comunque possono contare su dei ritorni molto interessanti: “Per ogni euro speso dal cliente in licenze software, un nostro partner riesce a fatturarne due in servizi”.

I costi di licenza del software DataCore sono intorno ai 10.000 euro per i progetti di piccole dimensioni, dai 30.000 ai 40.000 euro per quelli di medie dimensioni e sui 100.000 euro per quelli di classe enterprise. A questi costi si aggiunge un canone annuo pari al 25% che comprende il supporto attivo in una logica 24x7x365 e la manutenzione del software.

Infine due parole su DataCore Software. La società con sede in Florida ha raggiunto i 30 milioni di dollari di fatturato, ma ha un progetto molto ambizioso: “Entro due anni vogliamo essere quotati in borsa e questo significa raggiungere un fatturato di almeno 80 milioni”, ha dichiarato George Teixeria, presidente e Ceo di DataCore Software.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here