Data warehouse e mobile per le evoluzioni di Sybase

All’annuale user conference di Washington, Sybase ha annunciato due distinte iniziative volte a differenziare l’offerta database principale, in linea con un piano strategico che intende concentrarsi su quattro aree di svulippo: la gestione dei dati azi …

All'annuale user conference di Washington, Sybase ha annunciato due
distinte iniziative volte a differenziare l'offerta database principale, in
linea con un piano strategico che intende concentrarsi su quattro aree di
svulippo: la gestione dei dati aziendali (Adaptive Server), i tool di
sviluppo (PowerStudio), il datawarehousing e l'offerta "Occasionally
Connected" (Adaptive Server Anywhere nelle varie versioni).
La prima delle nuove iniziative si chiama Warehouse Studio e include
software per la progettazione di "magazzini di dati", la trasformazione e
la gestione di metadati. La logica della suite è l'integrazione di pezzi d
i
software esistenti e la possibilità di condividere codice comune, in modo
da ridurre le difficoltà di installazione e implementazione di data
warehouse. L'integrazione dei vari elementi di Warehouse Studio sarà resa
possibile da un repository centrale per i metadati, che descrive l'origine
delle informazioni rintracciabili in un data warehouse. Il package include
il supporto decisionale di Adaptive Server Iq, Warehouse Control Center
(che contiene Visualizer, per navigare fra i metadati come in un browser) e
Sybase Central, per l'amministrazione. Tra le possibilità opzionali, è
incluso PowerStage, di Ardent, per la pulizia e la trasformazione dei dati.
Il prodotto girerà sotto Windows Nt, Aix, Hp-Ux e Digital Unix.
é previsto che vengano realizzate differenti versioni di Warehouse Studio,
per indirizzare diverse categorie di utenti. Così, per i magazzini di
grandi dimensioni, la società offrirà una Enterprise Warehouse Option, c
he
aggiungerà la possibilità di consolidare i dati a livello centrale, ment
re
Studio Extensions servirà per aggiungere capacità Olap al pecchetto di d
ati.
Sul fronte mobile, Sybase ha dato corso all'annuncio di aprile di voler
creare una versione "leggera" del database per dispositivi basati su
Windows Ce. Sarà presto disponibile, infatti, una versione diAdaptive
Server Anywhere per i dispositivi Palm Computing di 3Com. Il database potr
à
essere configurato su prodotti con memoria minima (anche 50 Kb).

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here