Dall’ottimizzazione della produzione alla gestione integrata della Supply Chain

La gestione della produzione riguarda non solo la risoluzione di tutti i problemi di ottimizzazione connessi con i processi produttivi, ma coinvolge trasversalmente la maggior parte delle funzioni aziendali come gli Acquisti, la Logistica, il Personale …

La gestione della produzione riguarda non solo la risoluzione di tutti i problemi di ottimizzazione connessi con i processi produttivi, ma coinvolge trasversalmente la maggior parte delle funzioni aziendali come gli Acquisti, la Logistica, il Personale, la Qualità e le Vendite.
Allo stato attuale, appare ancora marginale il coinvolgimento della produzione nella Supply Chain aziendale. Una maggiore integrazione comporterebbe vantaggi competitivi soprattutto nell'attuale contesto in cui operano le imprese che concorrono in mercati globali caratterizzati da un'estensione della filiera e da esigenze di rapidità di adattamento pur mantenendo costi di produzione e livello di servizio ottimali.
Partendo dal presupposto che la Supply Chain, per essere orientata al successo, debba essere coerente con le strategie di business, Strategic Management Partners propone un approccio coordinato e integrato di gestione di tutta la filiera logisticoproduttiva che si articola in cinque passi principali:

  1. Comprensione del mercato e della domanda: comprensione delle esigenze del mercato e delle caratteristiche della domanda per capire gli impatti sull'orientamento strategico della supply chain;
  2. Valutazione asis della supply chain: esplicitazione delle caratteristiche distintive della supply chain allo stato attuale identificandone l'orientamento verso reattività o efficienza;
  3. Verifica corrispondenza tra supply chain e mercato: allineamento tra le proprietà intrinseche che la supply chian dovrà avere e le caratteristiche del mercato e della domanda a cui dovrà indirizzarsi;
  4. Integrazione e coordinamento dei processi: reingegnerizzazione dei processi logistico‐produttivi per intervenire sulle aree di criticità che non sono allineate alle priorità strategiche identificate;
  5. Misurazione prestazioni: definizione di un adeguato set di indicatori di prestazione per diagnosticare eventuali criticità e risalire ai principali fattori causali.

Strategic Management Partners - 01net

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here