Dal Networld+Interop esce il networking compatto

La riduzione della dimensione dispositivi di rete, contestuale all’incremento delle loro funzioni, è irreversibile.

13 maggio 2004

Dal Networld+Interop di Las Vegas stanno uscendo prodotti che suffragano l'idea di una nuova moda: ridurre lo spazio fisico dei dispositivi di rete.


Moda non effimera, in quanto tende a soddisfare un paio di esigenze ormai dominanti: l'ottimizzazione spazio-fisica del data center e la fruizione di dispositivi compatti da parte delle piccole e medie imprese.


Prodotti trasversali, quindi, la cui esistenza e il cui probabile inserimento in azienda sono motivati da una tecnologia di networking che sta diventando universale.


Chiari esempi della tendenza in atto li forniscono Ibm e Adtran, che al Networld+Interop hanno presentato dispositivi accomunati dall'integrazione di un numero maggiore di funzionalità di networking in uno spazio fisico invece più contenuto rispetto al passato.


Big Blue, forte di una partnership con Brocade (già anticipata su queste pagine) ha presentato uno switch Fibre Channel per blade server che consente di fare una San in un armadio blade, e quindi di concentrare ulteriormente lo spazio di data center contestualmente all'ampliamento delle funzioni.


Operando sulla stessa linea scelta per la collaborazione avviata con Cisco, e che porta alla disponibilità di un modulo switch Gigabit Ethernet per blade, Ibm intende così spingere i propri server "a lama" a svolgere un lavoro classico, ma con ottica moderna, nella quale l'ottimizzazione della strumentazione di data center evoca anche i risparmi energetici.


La presenza di uno switch a 16 porte in un rack blade, infatti, consente di ridurre anche le esigenze di power supply (in media, del 30%). E l'ottica del risparmio è anche quella che consente di approcciare lo small-medium business, da sempre attento alla tematica del Tco.


Analoga la proposta di Adtran, che ha presentato al Networld+Interop la propria nuova linea di router di accesso NetVanta 5000, che possono integrare altre appetibili funzioni di networking, come le Vpn. Più risorse, quindi, in minor spazio anche qui.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here