Da Sharp uno Zaurus per il mercato professionale

Cuore Linux e processori Intel Pxa per gli ultimi nati di Sharp, per ora disponibili solo sul mercato giapponese

26 novembre 2003 Sharp ha presentato il proprio
primo Pda Zaurus con cuore Linux per il mondo
professionale.
Al momento disponibile sul solo mercato giapponese, Sl-6000 -
questo il nome del prodotto - ha un display orientato in modalità portrait,
dispone di una piccola tastiera a scomparsa, è disponibile in tre diverse
configurazioni ed è più piccolo dellla linea precedentemente annunciata per il
mercato consumer.
Tutti i modelli hanno cuore Intel Pxa 255 a 400 MHz e sono
dotati di 64 Mb di memoria flash, 25 dei quali disponibili per le esigenze di
archiviazione dell'utente, e 64 Mb di Ram.
Il sistema operativo è Open Pda di
Metrowerk, una variante di Linux, mentre i software integrati sono, oltre al Pim
tradizionale, Opera per il web browsing, Mobile Word e Mobile Sheet di Hanacomb,
nonchè strumenti di imaging e di presentation.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here