Da oggi supporto esteso per Windows XP

Da oggi Microsoft rilascerà gratuitamente solo gli aggiornamenti di sicurezza. Gli ulteriori aggiornamenti sono solo per chi sottoscrive un abbonamento a pagamento.

Così come previsto dai piani Microsoft, Windows XP giunge oggi ad una data "storica" passando dal supporto "mainstream" a quello "extended". Durante il periodo di supporto "mainstream", Microsoft rilascia - a titolo gratuito - patch di sicurezza ed aggiornamenti di vario genere. In seguito, il sistema operativo continua ad essere supportato nella modalità "extended". Nel corso di questa seconda fase, Microsoft si limita a distribuire aggiornamenti riguardanti problemi di sicurezza; per ottenere gli altri è necessario sottoscrivere un abbonamento a pagamento.

Windows XP passa oggi, quindi, dal supporto "mainstream" a quello "extended" che proseguirà addirittura sino al mese di Aprile 2014. Lanciato a fine estate 2001, Windows XP è il sistema operativo che ha riscosso massima affezione da parte degli utenti e che ancora oggi è spesso preferito a Windows Vista. Secondo una recente indagine condotta da Dimensional Research, il 97% dei 1.100 professionisti IT intervistati avrebbe dichiarato che le loro aziende starebbero ancora utilizzando Windows XP.

XP è stato da molti battezzato "l'immortale": il ritardo con cui è stato rilasciato Vista ed i problemi che hanno interessato numerosi utenti hanno contribuito a mantenere Windows XP estremamente popolare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here