Da Nokia buone nuove per il mercato dei telefoni cellulari

Per i prossimi tre anni, il produttore finlandese stima una crescita, in termine di volumi, del 10-15% annuo nel mercato mondiale dei telefonini

19 novembre 2002 Dopo una battuta d'arresto 'fisiologica' il mercato dei telefoni cellulari tornerà a crescere. Secondo quanto affermato da Jorma Olilla, presidente e amministratore delegato di Nokia, da qui ai prossimi tre anni, il mercato di riferimento potrebbe tornare a registrare un incremento - in termine di volumi - del 10-15% annuo. Sempre secondo Olilla, entro il 2005, le vendite registrate sui mercati statunitense, cinese, indiano, dell'ex Unione Sovietica ed Europa dell'Est, contribuiranno a portare il numero degli utenti nel mondo in possesso di un apparecchio cellulare da 1 a 1,5 miliardi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here