Da Ibm l’instant messaging per gli utenti Notes

Dopo Microsoft anche Ibm lancia servizi di messaggistica rivolti ad applicazioni business.

A partire dalla prossima metà di luglio, gli utenti di Lotus Notes potrebbero disporre di un servizio che consente loro di ricevere messaggi istantanei (instant message) su telefoni mobili, computer handheld e altri dispositivi wireless. Il servizio si chiamerà “Sametime Everyplace” e si indirizza ai clienti aziendali. Al di là dell'annuncio in sé, è significativo notare come tanto Ibm tanto Micorsoft stiano in questo periodo cercando di portare verso l'utenza business dei servizi e delle applicazioni di fatto ampiamente utilizzate dall'utenza individuale o consumer.
Gli analisti sostengono che se è vero, come è vero, che l'instant messaging sta trovando un nuovo spazio naturale all'interno del mondo lavorativo, la sua estensione più naturale non potrà che essere quella verso la quale si sta già muovendo Ibm: l'instant messaging wireless.
I problemi? Fondamentalmente sono quelli legati alla sicurezza e alla sicurezza, ma sono proprio questi i temi ai quali la stessa Ibm sta cercando di dare una risposta con il suo “Sametime Everyplace”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here