Da Hp un programma per conquistare utenti Sun

La società di Palo Alto alza il tiro contro Sun Microsystems, rilasciando un nuovo programma di migrazione.

6 ottobre 2003 Hp alza il tiro contro Sun Microsystems. La società di Carly Fiorina ha reso noto un nuovo programma di migrazione, valido fino alla fine di quest'anno, con cui gli utenti Sun potranno beneficiare di un pacchetto di servizi da 25mila dollari per passare da Solaris a Linux su sistemi Hp. Il programma include una valutazione gratuita del porting e della migrazione di tre applicazioni, il porting di una di queste e l'uso di un server Hp ProLiant per 30 giorni, oltre a una valutazione di un Hp StorageWorks San per migliorare le funzionalità di archiviazione. L'analista Yankee Group ritiene che l'offerta aggressiva di Hp tenta di convincere con tutti i mezzi gli utenti Sun Solaris a migrare a Linux, un territorio neutrale in cui è possibile ancora portare nuovi clienti. La scorsa settimana Sun aveva riferito che non avrebbe raggiunto il fatturato precedentemente stimato per la competizione nei prezzi. Gli analisti avevano suggerito alla società di intervenire sulla forza lavoro oltre che sulla sua strategia. La vendita dei server, una delle aree da sempre strategiche di Sun, sta soffrendo, infatti, da tempo, ovvero da quando le aziende hanno iniziato a limitare la spesa It.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome