Da Honeywell strategie dedicate per la conquista di nuovi reseller

La casa americana vara un programma di risorse per l’acquisizione e il sostegno di partner qualificati in area Emea. Accessibilità immediata del listino prodotti per lanciare le vendite

Honeywell presenta un nuovo programma di canale finalizzato alla formazione e all'assistenza di partner a valore aggiunto localizzati nell'area Emea e specializzati nelle soluzioni prodotte dalla divisione Scanning & Mobility del vendor statunitense.

A dealer e Vad di Europa, Medio Oriente e Africa, dunque, la società mette a disposizione varie risorse e forme di supporto relative alle fasi della vendita, del marketing e dell'assistenza tecnica, con l'ulteriore possibilità di usufruire di un sito dedicato e di appositi corsi di formazione e di certificazione.
In particolare, in un'ottica di espansione del marchio e di acquisizione del maggior numero possibile di quote su nuovi mercati, soprattutto quelli verticali, l'azienda punta allo sviluppo di relazioni con i reseller e i distributori dei Paesi emergenti.

Ad hoc, la casa di Morristown, Ny, con l'obiettivo di sostenere il business dei rivenditori, facendone il veicolo per la penetrazione di nuovi target e, al contempo, garantendone la marginalità nel breve periodo, rende subito loro disponibile il proprio listino, con particolare riferimento alle novità del settore dei lettori barcode, rappresentate da Dolphin 9950 e Ms4980 VuQuest.

Nel dettaglio, il primo dispositivo, compatibile con le precedenti versioni della suddetta famiglia di computer mobili, è progettato per ambienti di lavoro caratterizzati da applicazioni di lettura intensiva, quali il retail, la gestione dei magazzini, la distribuzione e il supply chain; inoltre, monta la piattaforma Microsoft Windows Mobile 6 e dispone della tecnologia Adaptus Imaging, che rendono agevole qualsiasi tipo di decodifica o di acquisizione immagine.

Grazie anche alle funzionalità di Shift-Plus Power Management, infatti, lo scanner bar code è in grado di effettuare scansioni per oltre 10 ore, è conforme alla norma Ip64 ed è resistente agli urti.
La memoria Ram di 256 Mb per 1 Gb di memoria flash e la connessione radio Wi-Fi integrata certificata 802.11 b/g, infine, consentono l'accesso al network e alle informazioni mission-critical in tempo reale, con la possibilità di supportare diverse tipologie di standard wireless di sicurezza avanzati.

Ms4980 VuQuest, invece, è il dispositivo di lettura dei codici con cui l'azienda americana intende soddisfare le esigenze di un target più ampio, che passa attraverso i Pos nei negozi, i kiosk self-service e il mobile ticketing.
Il prodotto, infatti, è dotato della tecnologia di lettura area imaging, che assicura l'alta qualità delle operazioni di lettura anche negli spazi ridotti.

Ms4980 VuQuest, in particolare, dispone di una fotocamera da 1,2 megapixel capace di leggere tutti i codici a barre, in formato 1d, Pdf e 2d; l'utente, inoltre, può usufruire dell'opzione rappresentata dalla funzione di riconoscimento ottico dei carattteri (Ocr).

Sulla stessa falsariga, dal momento che non tutte le applicazioni di lettura richiedono l'utilizzo dell'intera gamma di funzioni rese disponibili dal lettore, Honeywell equipaggia quest'ultimo con Fls, la soluzione di licenza flessibile che dà al cliente la possibilità di acquistare solo le funzionalità di cui necessita, con una sensibile riduzione dei Tco.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here