Da Brain Force Italia a Cegeka Spa

Addio Brain Force Italia, benvenuta Cegeka Spa.
A un anno e otto mesi dall’avvenuta acquisizione da parte del gruppo Cegeka, per Brain Force Italia è tempo di assumere la nuova ragione sociale Cegeka Spa sancendo, anche nel nome, la piena integrazione della struttura italiana nel gruppo europeo Cegeka presente in 11 Paesi, forte di 3.600 persone e con all’attivo un fatturato 2015 prossimo ai 370 milioni di euro, in crescita del 31% rispetto al 2014, di cui il 22% da ascrivere proprio all’acquisizione di Brain Force.
Da qui la nuova missione della storica azienda italiana del settore Ict che, forte di un fatturato di 28,5 milioni di euro e 250, tra dipendenti e collaboratori, anche sotto il nuovo brand si propone di accompagnare le aziende nella digital transformation, assistendole e supportandole in ogni fase.

Squadra che vince non si cambia
Stefania Donnabella, Cegka Spa
Stefania Donnabella, Cegka Spa

Alla guida di Cegeka Spa si conferma Stefania Donnabella, amministratore delegato delle società che ha unito e integrato le proprie competenze per allargare a servizi cloud, supporto remoto 24/7 e alla metodologia dello sviluppo agile del software, funzionali ad affrontare grandi progetti complessi mantenendo allo stesso tempo un contatto diretto e un approccio snello e flessibile con i clienti.

La roadmap di investimenti e acquisizioni continua

Con un utile operativo in crescita del 18% e corrispondente al 6% del fatturato, i progetti di sviluppo per il 2016 di Gruppo Cegeka, ormai posizionato a pieno titolo nel segmento dei fornitori europei Ict di medie dimensioni, sono altrettanto ambiziosi e prevedono, per prima cosa, la capitalizzazione dell’investimento del nuovo datacenter, recentemente allestito con un investimento di circa 15 milioni di euro a Geleen, nella regione del Limburgo Olandese, mentre si stagliano all’orizzonte ulteriori nuove acquisizioni in Paesi di lingua tedesca e ulteriori investimenti per rafforzare il centro di competenza dedicato all’industria alimentare.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome