Da Apc un Ups che comunica con il computer

Il Back-Ups Cs, in effetti, è dotato di un connettore Rj-45 (ma non di interfaccia di rete, per ora) e di un cavo Rj-45/Usb (anche seriale, a richiesta), che gli permette di dialogare con il computer che è chiamato a proteggere.

Lo specialista di gruppi di continuità Apc ha rinnovato
l'offerta di fascia bassa con un modello di tipo "comunicante". Il Back-Ups Cs,
in effetti, è dotato di un connettore Rj-45 (ma non di interfaccia di rete, per
ora) e di un cavo Rj-45/Usb (anche seriale, a richiesta), che gli permette di
dialogare con il computer che è chiamato a proteggere. Esso può così gestire la
sicurezza dei file e la chiusura delle applicazioni in caso di problemi
elettrici.
Il modello offre quattro prese contro il sovraccarico di tensione,
ma solo tre di queste beneficiano dell'alimentazione su batteria. La quarta,
invece, serve a proteggere una periferica, tipo una stampante laser, contro la
sovralimentazione. Inoltre, il Back-Ups Cs protegge i link telefonici del
modem/fax (standard o Adsl) grazie alla presenza di due connettori Rj-11 (uno in
entrata e l'altro in uscita).
Funzionante in tecnologia off line, l'Ups
permette il cambiamento a caldo della propria unica batteria, che viene anche
testata automaticamente ogni quindici giorni. Apc propone due modelli che
offrono potenza di 210 o 300 watt.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here