Da Albagate nuove idee per l’integrazione tra aziende e partner

Albacom e Sterling Commerce si sono alleate per sviluppare congiuntamente Albagate, un’offerta per l’integrazione applicativa tra aziende e business partner. Sostanzialmente, la soluzione si colloca nell’ambito delle applicazioni di Scm (Supply chain m …

Albacom e Sterling Commerce si sono alleate per sviluppare
congiuntamente Albagate, un'offerta per l'integrazione applicativa
tra aziende e business partner. Sostanzialmente, la soluzione si
colloca nell'ambito delle applicazioni di Scm (Supply chain
management) e si propone di automatizzare e processi di logistica,
vendite e acquisti. La singolarità di Albagate, secondo i
costruttori, sta nella possibilità di far parlare tra loro anche Erp
diversi) e di interfacciare applicazioni di e-commerce
business-to-business, in modo da gestire in automatico procurement,
cataloghi elettronici, transazioni di acquisto. Diversi sono i
livelli d'azione, che partono dagli aspetti di telecomunicazione,
attraverso l'adozione di protocolli standard, per arrivare agli
strumenti, moduli e procedure, che consentono di integrare le diverse
applicazioni esistenti.
Albagate si compone di tre moduli principali. Integration, in
particolare, comprende componenti per la creazione di link fra
sistemi Erp, applicazioni legacy, procedure Edi, sistemi di
messaggistica non strutturata o tecnologie tipo Xml/Html/Forms).
Communication, invece, consente il collegamento sia con utenti di Van
(reti a valore aggiunto) sia Internet, extranet e intranet.
L'interfaccia può essere di tipo Form Html, file transfer o e-mail.
Security, infine, introduce criteri quali confidentiality, integrità,
inalterabilità e non rifiuto delle transazioni, oltre
all'autenticazione delle realtà collegate, per realizzare transazioni
in modo sicuro.
Nelml'ambito della collaborazione, Albacom si occuperà ovviamente
degli aspetti legati alle telecomunicazioni, mentre Sterling Commerce
(da poco assorbita da Sbc) metterà a disposizione la propria
soluzione di e-business Gentran.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here