Customer experience: al retail serve un ottimizzatore

La diffusione del commercio digitale ha cambiato il panorama retail, aumentando la complessità e le sfide che i negozi tradizionali devono fronteggiare.

Processi d’acquisto che includono sempre più sia operazioni online che in-store aumentano le attività dei dipendenti dei negozi, creando sfide operative difficili da gestire manualmente per gli store manager.

Per supportare il retail JDA Software Group ha realizzato Store Optimizer, un’innovativa soluzione basata su Google Cloud Platform, che permette di trasformare flussi di dati disconnessi in attività di merchandising dinamico per il singolo punto vendita, assicurando le scorte nel posto giusto al momento giusto, riducendo gli stock out e favorendo la soddisfazione del cliente.

La soluzione automatizza e assegna priorità ai processi in-store, eliminando le complessità operative e favorendo un'esecuzione ottimale delle attività dei dipendenti del negozio.

La soluzione offre intelligence integrata che tiene conto di planimetrie e planogrammi, manodopera e prodotti per assegnare al meglio le attività ai dipendenti. Consente al personale in negozio di focalizzarsi sui propri task, grazie a informazioni e avvisi immediati sui dispositivi mobile, come telefoni, tablet e orologi, sfruttando sia tecnologie per l'ubicazione delle scorte, sia nuove tecnologie tramite "Internet of things".

Store Optimizer puòessere considerato uno speciale assistente dello store manager, in grado di determinare l'ordine e l'assegnazione delle attività. Gli store manager potranno così dedicare più tempo alle decisioni riguardanti il negozio e meno ai dati, all'individuazione manuale degli articoli e alla risoluzione dei problemi di gestione.

Store Optimizer è un elemento chiave del tema "Retail Reimagined" promosso da JDA che comprende le soluzioni dell'azienda per Intelligent Planning, Intelligent Fulfillment e Intelligent Store, che consentono ai retailer di trasformare la customer experience omnicanale.

I principali vantaggi di J Store Optimizer includono quindi aumento della produttività (viene assegnata priorità alle attività in modo automatico e continuo, sulla base di nuovi input e l'automazione evita al manager di occuparsi di processi dispersivi) e ottimizzazione delle vendite: i negozi potranno garantire una maggiore disponibilità sugli scaffali e una riduzione dell'out-of-stock.

Store Optimizer può inoltre essere ottimizzata con altre soluzioni retail omnicanale di JDA, come le soluzioni distributed order management e JDA Intelligent Fulfilment, nonché JDA Workforce Management e JDA Category Management, promuovendo un maggiore livello di efficienza e soddisfazione dei clienti durante le operazioni in-store.

JDA sta inoltre creando un ecosistema di partner per estendere le funzionalità e i vantaggi di JDA Store Optimizer: ha già avviato una collaborazione con Intel, per l'integrazione con Retail Sensor Platform, e con Cognizant per l'integrazione di JDA Store Optimizer nella soluzione RetailMate

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here