Csc vende DynCorp

La società di servizi all’esercito ora vale 100 milioni di dollari in meno rispetto a due anni fa.

Due anni dopo l'acquisizione (per 950 milioni di dollari), Csc si libera di DynCorp, vendendola a Veritas Capital.


Il fondo di investimento, che controlla varie società, tutte più o meno afferenti il comparto dei servizi per l'esercito, verserà a Csc 850 milioni di dollari fra contanti e azioni.


La cessione si concretizzerà entro il primo trimestre del prossimo anno.


DynCorp fornisce una serie di servizi It, di sicurezza e paramilitari all'esercito statunitense e a quelli impegnati suoi teatri di guerra dell'Afghanistan e dell'Iraq.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here