Crescono le Vpn di Cabletron

Reti private virtuali per tutte le tasche. Potrebbe essere questo lo slogan per il lancio di una nuova serie di prodotti di Cabletron Systems, destinati a imprese di tutte le dimensioni: dall’ufficio di centrale del carrier al Soho. Più precisam …

Reti private virtuali per tutte le tasche. Potrebbe essere questo lo slogan
per il lancio di una nuova serie di prodotti di Cabletron Systems,
destinati a imprese di tutte le dimensioni: dall'ufficio di centrale del
carrier al Soho.
Più precisamente, la società statunitense ha presentato due nuove famigl
ie
di router e alcuni aggiornamenti in chiave directory service per Spectrum.
Le nuove famiglie di router sono gli SmartSwitch Router 600 e 700. La prima
è disponibile sia come modelli stand alone che come moduli integrati ad
alta velocità per le line SmartSwitch 2000, 6000 e 9000.
Ssr 600 offre due interfacce 10/100 Ethernet e due interfacce modulari Wan
e permette il tunneling con l'uso dei protocolli IpSec (Ip Security) e L2tp
(Layer 2 Tunneling Protocol). Sarebbe garantito il supporto di un numero di
tunnel dell'ordinedelle centinaia, con prestazioni caratterizzate da wire
speed, compressione hardware dei dati, crittografia Des e Triple Des e
accelerazione a chiave pubblica.
La famiglia 700 viene inaugurata con il modello Ssr 710, che dispone di due
interfacce Ethernet, 4 porte Wan seriali e 2 porte Isdn Pri. Anche qui
vengono supportati IpSec, L2tp, Des, Triple Des e viene fornita la
compressione hardware.
Il supporto per IpSec e L2tp è stato aggiunto anche alle linee Ssr 100, 20
0
e 500 per il mondo Soho.
Per quanto riguarda Spectrum, la piattaforma di network management di
Cabletron, gli aggiornamenti sono rappresentati da tre applicazioni. La
prima consiste in un'interfaccia Web per la configurazione dei servizi Vpn
(Virtual Private Network) attraverso più dispositivi. La seconda riguarda
l'introduzione di directory service per configurazione, sicurezza e
politiche di QoS (Quality of Service). Infine, sono state aggiunte le
capacità di monitoraggio dei Sla (Service Level Agreement) e di accounting
del traffico dei servizi Vpn, entrambe molto utili per i service provider
che devono questi servizi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here