Crescono di un terzo gli utili di Nokia

Il deprezzamento del dollaro si fa sentire sul fatturato, ma migliora il conto economico della divisione networking

17 ottobre 2003 In un mercato, quello delle telefonia mobile, che
mostra segni di  crescita generalizzata, Nokia
chiude la terza trimestrale con un utile netto di 960 milioni
di dollari
, in crescita di oltre un terzo rispetto ai 711 milioni di
utile del pari periodo del precedente esercizio.
Tuttavia, il
fatturato registra un leggero calo, passando da 8,4 a poco più di 8 miliardi di
dollari
. Risultato che comunque è in linea con le previsoni degli
analisti di Wall Street, ma che secondo la stessa Nokia sarebbe figlio del
deprezzamento del dollaro, dal momento che in termini di unità vendute, il
trimestre si sarebbe chiuso con un incremento del 23%.
Stando ai dati resi
noti dalla stessa Nokia, nel periodo in esame avrebbe consegnato oltre
45,5 miliondi di telefoni
, su un mercato misurato in 118 milioni di
unità. Cosa che evidentemente la pone al primo posto tra i fornitori mondiali,
con una share del 39%, anch'essa in crescita rispetto al 36% del pari periodo
2002.
Un segnale positivo è invece rappresentato dalla stabilizzazione delle
performance delle divisione networking, per la quale si registra un sensibile
miglioramento del conto economico.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome