Corba e NT: il dibattito e aperto

Mentre il Transaction Server (MTS) di Microsoft comincia a prendere quota sul mercato, le aziende che supportano lo standard Corba si interrogano sulla maniera migliore per far interoperare i propri prodotti il software basato su Windows NT. Un approcc

Mentre il Transaction Server (MTS) di Microsoft comincia a prendere quota
sul mercato, le aziende che supportano lo standard Corba si interrogano
sulla maniera migliore per far interoperare i propri prodotti il software
basato su Windows NT.
Un approccio, che è stato adottato qualche giorno fa da Iona Technologies,
consiste nel collaborare con Microsoft. I due produttori hanno infatti
stabilito che uniranno i propri sforzi per far cooperare MTS con il sistema
di Iona che implementa il Object Transaction Service (OTS) di Corba. Iona
ha ottenuto dalla casa di Bill Gates la licenza per integrare la tecnologia
Component Object Model (COM) nel proprioOrbixComet, un bridge progettato
per scambiare messaggi fra i due ambienti.
Al tempo stesso, la software house Visual Edge Software ha aggiunto
Expertsoft alla lista delle proprie licenze per assicurare con il prodotto
ObjectBridge la mappatura di Com e Corba.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here