Copernic – Ricerche semplici e complete

Il problema Usare più motori di ricerca filtrando i risultati in modo che siano più ordinati La soluzione Copernic Agent Basic usa 13 motori di ricerca, ne esamina i risultati e presenta liste ordinate dei risultati

Maggio 2006 I motori di ricerca sono uno strumento utilissimo di Internet
e, anche se in genere se ne usano soltanto uno o due, soprattutto per abitudine,
in realtà sono numerosi.
Un uso più proficuo deriverebbe dall'incrocio dei risultati che
forniscono, ma la cosa è tutt'altro che semplice perché
si spende molto tempo per eliminare le pagine non interessanti e quelle duplicate.
Tuttavia, alcuni motori possono avere indicizzato (archiviato nel proprio database
per le ricerche) pagine sconosciute ad altri, per non parlare delle opportunità
fornite dai motori di ricerca specifici.

Copernic Agent Basic parte da queste considerazioni: sfruttare al meglio l'enorme
lavoro di ricerca e archiviazione svolto dagli spider dei motori di ricerca.
Infatti permette di eseguire le ricerche per tipologie precise, sfrutta più
motori simultaneamente, elimina i risultati doppi, verifica e rimuove le pagine
scadute, evidenzia le parole cercate nei testi, salva su disco le pagine per
la navigazione off-line (senza bisogno di connettersi) e, per i più esperti,
permette ricerche con sofisticate combinazioni di parole e operatori logici.

Versione free
Copernic, in effetti, fornisce tre prodotti di tipo Agent, due commerciali (a
pagamento) e uno di cui parliamo qui, il cosiddetto Copernic Agent Basic (CAB),
che è totalmente gratuito e ricco di funzionalità, ma con delle
piccole limitazioni.
Per esempio, CAB usa 9 motori di ricerca predefiniti tra i più popolari
ed efficienti di Internet, fornendo la possibilità di accedere a 7 categorie
principali di informazioni. Una di queste può essere specifica per la
nostra nazione, ovvero Web in italian, per ricercare solo nei siti italiani.

Le versioni commerciali, Copernic Agent Personal e Copernic Agent Professional,
offrono fino a 125 categorie e consultano oltre 1200 motori di ricerca, oltre
a offrire alcune funzioni particolarmente evolute, come sofisticate tecniche
di filtro dei risultati.
Copernic Agent Professional può addirittura estrarre concetti chiave
dalle pagine duplicate e rilevare quelle identiche, anche se a indirizzi diversi
del Web. Mentre la versione Basic usa al massimo 300 risultati per ciascun motore
di ricerca, le altre ne usano 500 e 700; inoltre, CAB al massimo offre ben 3.000
risultati per ogni ricerca, che salgono a 5.000 per la versione Personal, ed
è senza limiti nella versione Professional.

Come funziona
Di base, Copernic funziona nel modo elementare di qualunque motore di ricerca
on-line: basta immettere la parola o il testo da cercare e cliccare un pulsante.
La differenza è che non si tratta di un motore di ricerca su Internet,
ma di un software che sottopone in modo automatico quanto si ricerca a vari
motori, simultaneamente.
I risultati vengono memorizzati sul disco e analizzati, in modo tale da rimuovere
i duplicati in modo automatico. Inoltre viene calcolato anche un indice di rilevanza,
in base per esempio al numero di volte che la parola o il testo cercato appare
nel testo e a quanto sembra pertinente il contenuto.

L'elenco dei motori di ricerca viene aggiornato in modo automatico, attraverso
un accesso on-line al sito del produttore, per mantenere il sistema di interrogazione
dei vari motori il più efficiente possibile.
Dato che tutti i risultati vengono memorizzati su disco, non è necessario
ripetere la ricerca per vedere i risultati. Anche a distanza di giorni, è
possibile con un solo clic del mouse rileggere i risultati trovati in modo istantaneo.

Nel caso sia passato molto tempo, un pulsante (Verify links) permette
di confermare l'esistenza delle pagine in pochissimo tempo, senza doverle
riaprire una per una col browser. E se non si dispone di una connessione Internet
permanente, è perfino possibile memorizzare su disco le pagine trovate
(Save pages), per la consultazione senza l'obbligo di effettuare nuovamente
la connessione (pulsante Browse).

Funzioni evolute
È anche possibile eseguire una ricerca all'interno dei risultati
già trovati, per ridurre il numero di pagine se appare troppo elevato.
Per esempio, è possibile cercare una frase generica come “Napoleone
Bonaparte” e poi, vedendo che appaiono moltissime pagine, specificare
la parola “Campoformido” per perfezionare l'elenco dei risultati,
lasciando solo quelli che riguardano il famoso trattato.

Un altro perfezionamento apportabile all'elenco dei risultati delle ricerche
è il filtro, ovvero la possibilità di ordinare i risultati in
base a vari criteri: per default viene usato l'indice di rilevanza, ma
è possibile usare un ordine alfabetico, per regione, dominio, data, sito,
lingua.
A seconda della versione di Copernic usata (free o commerciale), si possono
usare parecchi tipi di ordinamento e filtro dei risultati per ottenere risultati
ottimizzati, come per esempio cercare solo certi tipi di documenti (Word, fogli
Excel, PDF e così via).

In ogni caso, è anche possibile usare la funzione Quick Search
per ricercare testi all'interno delle pagine presentate nei risultati,
senza quindi eseguire inutili ricerche combinate con un motore di ricerca vero
e proprio e operando sempre sui risultati già trattati, ordinati e organizzati
da Copernic.
I risultati finali delle ricerche possono anche essere esportati in vari formati,
tra cui HTML, Word (.doc), testo semplice (.txt), Extended Markup Language (.xml)
o testo separato da virgola (.csv).
Naturalmente, ciò è utilissimo per potere rielaborare gli elenchi
delle ricerche con altri programmi. Usando il formato XML per l'esportazione
dei risultati (menu File, funzione Export), possono in seguito
essere importati per successive rielaborazioni (funzione Import).

Carta
d'identità
Software: Copernic Agent Basic
Categoria: Internet/Ricerca
Versione: Freeware
Lingua: Italiano
Spazio su
HD:
8 MB
S.O. Win 98, ME, 2000, XP
Difficoltà d'uso: ***
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here