Contributi a fondo perduto alle piccole e micro imprese lombarde di commercio e servizi

Il terzo bando Retail intende promuovere a livello regionale l’adozione e lo sviluppo di processi innovativi in ambito tecnologico, organizzativo, gestionale e nelle relazioni con altri operatori commerciali.

Dal 2 novembre fino al 15 dicembre 2010 le piccole e micro imprese lombarde potranno presentare domanda, esclusivamente tramite procedura informatica, per il terzo bando "Innova Retail". L'iniziativa indetta dalla Regione Lombardia, in collaborazione con la CCIAA Lombardia finalizzato a sostenere la competitività e a valorizzare la rete distributiva e commerciale sul territorio regionale, promuovendo l'adozione e lo sviluppo di innovazioni di processo a carattere tecnologico, organizzativo, gestionale, nelle relazioni con altri operatori commerciali.

Potranno beneficiare dell'intervento dell'intervento le micro e piccole imprese del commercio al dettaglio in sede fissa, all'ingrosso e dei pubblici esercizi e le imprese dei servizi solo se strettamente funzionali al comparto del commercio.

Sono ammissibili le spese relative alle seguenti tipologie di investimenti:
- in software ed hardware evoluti a supporto dell'innovazione e per lo sviluppo delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione;
- in tecnologie per la sicurezza per la prevenzione di atti criminosi;
- in innovazione per la riduzione dei consumi energetici e dell'impatto ambientale;
- per l'installazione di apparecchiature di pagamento sicure per conto della P.A.;
- per l'innovazione logistica;
- in innovazione delle strutture.

Al contributo sono ammessi finanziamenti non inferiori a 5mila euro, mentre non sono previsti limiti massimi di spesa. I contributi saranno assegnati fino a un massimo di 7.500 euro, con la sola eccezione della misura inerente gli investimenti per la riduzione dei consumi energetici e dell'impatto ambientale, per la quale il limite massimo è 10.500 euro.

Per ulteriori informazioni consultare il sito della Regione Lombardi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here