Confermato “il timone” di PeopleSoft

Rieletto il consiglio di amministrazione della casa di Pleasanton, a cominciare dal Ceo, Craig Conway.

26 marzo 2004

L'assemblea degli azionisti PeopleSoft ha rinnovato la fiducia all'attuale consiglio di amministazione, noncurante degli inviti che da alcune parti le provenivano a "bocciare" il Ceo, Craig Conway e un paio di altri membri.


Rieletti, dunque, il Ceo e George Battle, Frank Fanzilli Jr. e Cyril Yansouni.


La politica "anti-Conway", in particolare, era portata avanti dalla società di consulenza Glass Lewis, che attribuiva all'attuale, e ora anche futuro, Ceo, la responsabilità di non saper far fronte adeguatamente all'offensiva Oracle.


Invece, per gli azionisti, va bene così. La loro decisione sarà riportata nei documenti per la Securty Exchange Commission di fine trimestre.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here