Xceedium rinforza Ca nell’Identity management

Senza rendere noti gli estremi dell’accordo, Ca Technologies ha annunciato l’acquisizione di Xceedium, fornitore di soluzioni per la gestione delle identità privilegiate all’interno delle imprese ibride.
Grazie alla soluzione Xsuite di quest’ultimo, che prevede un approccio focalizzato sulle identità e basato su proxy, Ca Technologies potrà proporre un punto centralizzato di autenticazione per gli amministratori, mediando l’emissione delle credenziali relative agli account amministrativi condivisi, senza tuttavia esporli al rischio di furti, compromissioni o abusi.

L’obiettivo, a seguito della recente ondata di gravi violazioni informatiche, e del conseguente inasprimento dei requisiti di conformità e revisione, è ampliare l’offerta di Ca in termini di privileged user management e gestione della compliance per offrire ai clienti una maggiore sicurezza degli account degli amministratori It in ambienti informatici ibridi.

La soluzione proposta dall’azienda della Virginia, presente anche a Jersey City e a Ottawa, in Canada, si propone, infatti, di controllare e proteggere gli account degli utenti dotati di privilegi d’accesso sia da attacchi esterni sia da errori o infrazioni dolose provenienti dall’interno.
Disponibile sotto forma di appliance hardware o virtuale oppure come immagine per Aws Ec2, Xsuite integra l’approccio adottato da Ca Privileged Identity Manager che limita le possibilità a disposizione degli amministratori per la modifica di processi, registri o file di configurazione per attenuare i rischi di diffusione di malware a opera di utenti privilegiati.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here