Con VMware Converter 3 le macchine fisiche diventano “virtuali”

Rilasciato il tool gratuito per convertire il contenuto di un sistema.

VMware ha rilasciato la versione definitiva di Converter 3.0, software che
permette di "trasformare" il contenuto di un sistema fisico, in una
macchina virtuale utilizzabile poi con uno qualsiasi dei prodotti software dell'azienda.

Accanto a questa possibilità, il nuovo tool è in grado anche
di convertire macchine virtuali create in altri formati (ad esempio Microsoft
Virtual Server/Virtual PC e Symantec Backup Exec System Recovery) in immagini
compatibili e gestibili direttamente con i prodotti targati VMware.

VMware
Converter 3
è distribuito a titolo gratuito: è previsto comunque
il rilascio di una versione Enterprise a pagamento.

Società controllata da EMC, VMware ha visto una crescita delle proprie
entrate pari al 101% sino ad arrivare a 232 milioni di dollari nell'ultimo quadrimestre
dello scorso anno.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here