Con Fastweb e Ruckus Fiera Milano Rho alza lo standard per la copertura wifi

logo FastwebAccesso wifi pubblico ad alta capacità e velocità e  servizi innovativi di localizzazione wifi in tutta l’area di Fiera Milano Rho: questo offrirà Fastweb, grazie alla tecnologia Ruckus.
Fastweb gestisce ed è proprietario del network wifi di Fiera Milano, costituito da 500 access point Ruckus ZoneFlex indoor ed outdoor che coprono oltre 400.000 metri quadrati, compresi i quali 20 padiglioni espositivi. L’infrastruttura fieristica viene gestita centralmente da Fastweb attraverso i controller Ruckus ZoneDirector 5000 all’interno del suo data center.
E' una delle implementazioni wifi fieristiche più sofisticate al mondo”, ha dichiarato Onofrio Pecorella, Director Public Sector Sales per l’Enterprise Business Unit di Fastweb; “crediamo che diventerà lo standard di riferimento per molti altri”.
Fastweb e Fiera Milano hanno realizzato un modello che consente alle aziende di offrire ai clienti di Fiera analytics basati sulla localizzazione grazie ai servizi location-based Ruckus Spot. Disponibile come servizio cloud-based o come software virtualizzato che opera su server di classe enterprise, il servizio location based Ruckus Spot combina nuovi servizi cloud-based con metriche di localizzazione inseribili in applicazioni esterne grazie all'interfaccia Api Spot.

Fastweb ha scelto di affidarsi all'infrastruttura Ruckus Smart in virtù della sua tecnologia carrier-grade progettata per fornire maggiore copertura, prestazioni costanti anche al mutamento delle condizioni ambientali.ruckus wireless
Le infrastrutture wifi implementate da Fastweb hanno di gran lunga superato le nostre aspettative”, ha dichiarato Ernesto Bonfanti, Cio di Fiera Milano.

Oltre a fornire accesso wifi pubblico gratuito e connettività internet a pagamento agli espositori, Fastweb ha implementato anche Ruckus Spot, il servizio location based per monetizzare l'infrastruttura, consentendo a espositori ed organizzatori di aumentare la business intelligence sui comportamenti degli utenti per potenziali revenue aggiuntive.
Il nostro obiettivo era costruire una soluzione wifi carrier-class che ci permettesse di offrire servizi a valore aggiunto in grado di creare opportunità di monetizzazione. Ed è esattamente quello che abbiamo ottenuto,” ha concluso Pecorella.

Indoor ed outdoor ad alta qualità

La collaborazione tra Ruckus e Fastweb è di lunga data e riguarda un’ampia varietà di progetti wifi nel settore dell’hospitality, nella Pa e in altri mercati verticali.
La tecnologia wifi di Ruckus ha consentito a Fastweb di risolvere alcune problematiche di ambiente, gamma, affidabilità, prestazioni e capacità che i prodotti tradizionali di classe enterprise non sono in grado di indirizzare correttamente”, ha spiegato Massimo Mazzeo-Ocello, Manager Systems Engineering Southern Europe di Ruckus Wireless; “i nostri prodotti, inoltre, operano come parte integrante del proprio portafoglio di servizi a valore aggiunto”.

L'azienda ha messo in campo dei vantaggi vincenti, che hanno consentito di aggiudicarsi la fornitura. “Ruckus è stato l’unico player in grado di offrire una soluzione wifi carrier-grade sia indoor, sia outdoor”, ha confermato Mazzeo-Ocello; “i servizi wifi location based hanno consentito di migliorare la monetizzazione dell’infrastruttura, andando oltre la semplice fornitura di un accesso internet ad alta velocità per organizzatori ed espositori”.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here