Con Euronot@ries e Postecom la Pec è gratuita

L’accordo riservato alle imprese prevede una casella di posta elettronica certificata per un anno

Euronot@ries, associazione di notai europei impegnati nella promozione della cultura digitale, è la prima realtà notarile a siglare un accordo con Postecom per permettere alle imprese italiane di ottenere gratuitamente una casella di Pec Postecom per un anno. L’accordo è finalizzato ad assistere le aziende che nei prossimi mesi dovranno dotarsi di una casella di Posta elettronica certificata in virtù del Decreto Legge n° 185 del 29 novembre 2008.



Tale decreto, divenuto legge all’inizio del 2009 nell’ambito del piano anticrisi del Governo, obbliga le aziende di nuova costituzione - e nell’arco di un triennio tutte le società italiane - a indicare il proprio indirizzo di posta elettronica certificata (Pec) nella domanda di iscrizione al registro delle imprese.



Si tratta di un servizio molto semplice da attivare, una sorta di "domicilio elettronico", che aiuterà a rendere più efficienti le comunicazioni. Inoltre, la proposta di definire un indirizzo email che, attraverso l’indicazione del codice fiscale (es. codicefiscale@aziende.postecert.it), identifica in modo rapido ed univoco tutte le imprese italiane ed i relativi indirizzi di Pec aiuta a rendere omogeneo lo strumento e a definire uno standard procedurale.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here