Con Destinazione Impres@ Microsoft rafforza i legami con le Pmi

Dopo sei mesi Microsot traccia il bilancio dell’iniziativa. Il 60% del credito a piccole imprese

Destinazione Impres@, l’iniziativa di Microsoft dedicata alle Pmi compie i primi sei mesi di vita e traccia un bilancio che si traduce in una serie di numeri che lasciano soddisfatto il management della filiale italiana.


Venti milioni di euro erogati, 5 milioni di finanziamenti a centinaia di aziende, 7.000 webcast visti on demand, 17.000 video scaricati 40.000 visitatori abituali per la sezione del sito dedicata e 370 nuovi stage per altrettanti giovani sono le cifre che riassumono le dimensioni dell’iniziativa.


Oltre il 60% del credito è andato a piccole imprese con un tempo medio di approvazione del credito di tre giorni.



Il programma Financing ha stanziato 20 milioni di euro per finanziare progetti It. I soldi sono stati distribuiti a centinaia di aziende il 4% delle quali conta più di 250 postazioni pc, il 36% tra le 26 e le 250 e il restante 60% con meno di 25 postazioni.


Attraverso il programma Innovazione & finanziamenti realizzato in collaborazione con Hp e Intel sono state formate mille persone e presentati 290 progetti d aparte di Pmi per un totale di 5 milioni in finanziamenti erogati da fondi europei.



Per quanto riguarda l’imprenditorialità, 322 aziende italiane hanno partecipato al programma BizSpark, il programma che aiuta le start up. Infine, con Bussola d’impresa 20.000 video sono stati scaricati per comprendere meglio le nuove tecnologie e 3.000 sono stati i download di Check up d’impresa, lo strumento creato per valutare il grado di sicurezza informatica delle aziende.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here