Computer Point diventa una Spa

La società, posseduta dal distributore Az Informatica, si rivolge ai rivenditori indipendenti. L’obiettivo è affiliare una ottantina di dealer entro la fine del 2002. Trasporto e assicurazione gratuiti fra i vantaggi del programma di fidelizzazione

La catena di negozi Computer Point, controllata dal distributore Az
Informatica, è diventata una società per azioni. La mission della neonata Spa
sarà la definizione di un pacchetto di servizi, attraverso il quale offrire
vantaggi esclusivi ai propri partner.
La società si rivolge ai rivenditori indipendenti con una sorta di franchising leggero. A questi dealer Computer Point offre credito al consumo, varie modalità di pagamento (carta di credito, bancomat), trasporto e assicurazione gratuiti, premi al raggiungimento di obiettivi prefissati di fatturato, corsia preferenziale per la diffusione di informazioni e assegnazione prodotti.

A ricoprire il ruolo di managing director
di Computer Point è stato chiamato Brunello Menicucci, che guiderà l'azienda verso
l'ambizioso obiettivo di affiliare ottanta rivenditori entro la fine del 2002
(al momento i punti vendita sono 15). Menicucci proviene da Cdc Point, dove in
un primo tempo ha ricoperto il ruolo di direttore marketing per il canale
distribuzione (cash & carry) per poi occuparsi, negli ultimi due anni
della creazione della rete di negozi a insegna Amico.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here