Compaq e Siemens aderiscono al Salt

Le due aziende sono diventate membri dell’organizzazione fondata da Microsoft e volta a definire un nuovo standard per dotare gli apparecchi Internet-enabled di funzioni di riconoscimento vocale.

Il Salt Forum, organizzazione che si occupa di riconoscimento vocale
costituita lo scorso ottobre da aziende del calibro di Microsoft, Intel e
Philips, ha reso nota l'adesione di altri 18 nuovi membri. Questi daranno un
importante aiuto nella promozione della tecnologia sviluppata dal Forum quale
base per le future applicazioni di speech recognition all'interno di dispositivi
Internet-enabled fissi e mobili.


I nuovi membri, tra cui spiccano i nomi di Compaq, Siemens e T-Systems,
contribuiranno allo sviluppo e alla promozione di un linguaggio mark-up per
"speech application language tags" indipendente dalla piattaforma, che dovrebbe
consentire agli sviluppatori di dotare le diverse tipologie di interfaccia
utente di funzionalità di attivazione vocale.


Il Forum sottolinea che Salt è complementare all'esistente standard Voice Xml
ma sono diversi gli esperti che sollevano dubbi sul fatto che invece tra i due
sia in atto una vera e propria competizione volta a stabile quale sarà "il"
sistema usato dagli sviluppatori.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here