Compaq: ancora acquisizioni in vista?

La società pensa a potenziali acquisizioni dopo il fallito tentativo di takeover sulla società di consulenze Proxicom.

Compaq mette di nuovo mano alla lista delle potenziali acquisizioni dopo il fallito tentativo di takeover sulla società di consulenze Proxicom. Secondo alcuni funzionari della divisione Global Services di Compaq, il nuovo possibile bersaglio sarà molto simile per dimensioni e offrirà le stesse capacità in termini di copertura dei mercati verticali dell'integrazione nel Nord America. I criteri, conferma il general menager della divisione, Peter Mercury, rimangono gli stessi: "puntiamo a un'azienda con un personale compreso tra le 500 e qualche migliaio di persone al massimo, una dimensione che possiamo assorbire al nostro interno senza problemi". Mercury ha dichiarato che il negoziato attualmente in corso con la società da acquisire, il cui nome resta per ora riservato, verrà ufficializzato nel giro di un paio di settimane. L'affare Proxicom era sfumato in dirittura d'arrivo, quando la sudafricana Dimension Data offrì 450 milioni di dollari, cento in più dell'offerta conclusiva di Compaq.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here