Una community per il design thinking nella PA

ll Team per la Trasformazione Digitale della Presidenza del Consiglio dei Ministri ha presentato Designers Italia, la community di designer di servizi pubblici, creata in collaborazione con l'Agenzia per l'Italia Digitale - AgID, come aveva annunciato Diego Piacentini lo scorso dicembre.

Il digitale sta cambiando la forma dei servizi pubblici, come ha dichiarato Matteo De Santi, responsabile di Prodotto e User Experience e User Interface (UX / UI) del Team per la Trasformazione Digitale «il ruolo del design è esattamente quello di tenere il cittadino al centro di questo processo di trasformazione mettendo le tecnologie al suo servizio. Per questo scopo presentiamo Designers Italia, a cui abbiamo lavorato in questi mesi in collaborazione con AgID - Agenzia per l’Italia Digitale - e che rappresenta un’evoluzione del progetto Linee guida di design per i servizi web della PA. Designers Italia vuole essere punto di incontro tra tecnologia e persone, e per farlo chiama a raccolta tutto il mondo del design, dentro e fuori la Pubblica Amministrazione”.

Gli obiettivi, dichiarati sono: cercare di capire i cittadini nella complessità delle situazioni, dei bisogni e degli stati d’animo in cui vivono; includere il punto di vista delle persone nel processo di progettazione e nelle scelte tecnologiche; lavorare duramente per rendere la tecnologia più semplice, attraverso un processo di miglioramento continuo; aiutare le persone a capire i nuovi strumenti digitali e dare loro modo di prendere confidenza con le novità.

Per Lorenzo Fabbri, Content Design del Team per la Trasformazione Digitale, la sfida è «far sentire i cittadini a proprio agio, fare in modo che la tecnologia sia vissuta come un valido alleato per ottenere certificati, avere informazioni, prenotare una visita o pagare una multa, e non una fonte di frustrazione».

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here