Come si vende su eBay

Identikit_19_dettaglio

Qualche piccolo consiglio per sfruttare al meglio le possibilità offerte dal colosso delle aste on line

Prodotti informatici, d’arte, fumetti, alimentari. Su eBay si vende un po’ di
tutto, l’importante è non sbagliare il primo passo. Come consiglia Paolo Cabassi
che grazie a eBay fattura 450.000 euro l’anno vendendo oggetti d’arte e
modernariato
“scegliere la categoria giusta per vendere i propri prodotti è fondamentale”. Su eBay però bisogna anche
conquistarsi la fiducia dei potenziali acquirenti che prendono informazioni su
di voi tramite il feedback, uno strumento che indica quanti compratori sono
rimasti soddisfatti del vostro servizio.




Per questo è il caso di iniziare prima sul sito
nazionale offrendo oggetti con un prezzo allettante che tramite l’asta finisce
spesso per superare il prezzo di mercato. Piazzare un oggetto sul Web però può
non bastare. L’oggetto deve essere visibile con fotografie di buon livello, deve essere corredato di una scheda con tutte le caratteristiche principali, le spese di spedizione e tutti dettagli che possono essere utili all’acquirente. Il negozio, che può essere personalizzato e integrato con il sistema gestionale dell’azienda, è utile anche, come sottolinea Lorenzo Marischi di Informaticaperte, “per vendere anche gli stock di prodotti giunti alla fine del ciclo. Questo è quasi impossibile con i negozi classici”.



Ebay in Italia ha infatti oltre 1,6
milioni
di utenti registrati, una massa critica importante per chi
vende al mondo consumer. Il punto debole arriva infatti dalla vendita business
to business (al momento non è fra gli obbiettivi prioritari della filiale
italiana) e da quella per lotti di una certa entità possibile solo per alcune
categorie. Per il resto vendere su eBay è abbastanza semplice. Per comprare e
vendere bisogna effettuare la registrazione gratuita, le vendite sono effettuate
secondo la modalità dell’asta oppure a prezzo fisso o con un mix delle due
possibilità, i costi arrivano da una tariffa di inserzione e da
una commissione sul prezzo finale.

Pubblica i tuoi pensieri