Come sconfiggere Netsky.D

La diffusione del virus non conosce soste, ma esistono alcuni removal tool in grado di eliminarlo

4 marzo 2004 Una nuova variante, estremamente aggressiva, del worm Netsky
si sta diffondendo in questi giorni in tutto il mondo. Netsky.D
utilizza, al solito, la posta elettronica come veicolo per la propria diffusione
presentandosi sotto forma di allegato dal nome variabile ed estensione PIF.
Il testo della e-mail, breve e sempre in inglese, è anch'esso variabile.

Netsky non utilizza meccanismi di auto-esecuzione. Esso richiede
quindi la "collaborazione" dell'utente, che deve cliccare sull'allegato
per attivare il worm. Malgrado questa limitazione i laboratori di F-Secure
hanno riscontrato numerose infezioni in un breve lasso di tempo, il
che fa temere che Netsky possa rappresentare una seria minaccia per i prossimi
giorni.

Per l'eliminazione del virus Netsky.D vi consigliamo il removal tool di F-Secure,
prelevabile da questa pagina.

Tra i removal tool, pronti all'uso, in grado di riconoscere e "sconfiggere"
non solo Netsky ma anche gran parte dei virus worm in circolazioni ricordiamo
i seguenti:

McAfee Stinger: un software di dimensioni compatte
(solo 740 KB) che permette di andare immediatamente alla ricerca di tutti i
worm più diffusi, eventualmente presenti sul proprio personal computer.
Stinger è scaricabile da questa
pagina
e non richiede alcuna installazione (è sufficiente fare doppio
clic sul file eseguibile). Cliccando sul pulsante List viruses
è possibile ottenere la lista dei virus che il programma è in
grado di riconoscere ed eliminare; Scan now consente di dare
inizio alla procedura di scansione del contenuto del disco fisso.

Trend Micro System Cleaner: la procedura per l'installazione
di Sysclean è un po’ più laboriosa ed è descritta
in questa pagina.

www.ilsoftware.it

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome