Come scegliere l’outsourcer di rete

Quali sono gli aspetti chiave da tenere in considerazione nella scelta di una società esterna che si occupi dell’organizzazione di una rete? Svolgiamo la nostra attività nel settore finanziario e l’azienda conta circa 45 dipendenti. Innanzitutto è dete

Quali sono gli aspetti chiave da tenere in considerazione nella scelta di una società esterna che si occupi dell'organizzazione di una rete? Svolgiamo la nostra attività nel settore finanziario e l'azienda conta circa 45 dipendenti.

Innanzitutto è determinante definire in maniera chiara quali sono i compiti delle due aziende per far si che una buona società di outsourcing gestisca tutti gli aspetti che le competono.

Nel valutare la società dovete individuare le aree chiave della vostra attuale infrastruttura e/o le interruzioni di servizio che si verificano per chiedere loro quale soluzione offrirebbero alle vostre esigenze. Per esempio, se avete problemi con utenti che non hanno sui loro desktop le applicazioni necessarie per svolgere adeguatamente il loro lavoro, chiedete alla società di consulenza in questione quali procedure e quali tempi richiederebbe l'installazione di particolari applicazioni.

Concordate le scadenze per l'installazione di servizi di rete, il cablaggio e la manutenzione ordinaria.

Di estrema importanza è anche mettere per iscritto una clausola che li obbliga ad offrire un servizio di assistenza 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per supportarvi in caso di guasti o problemi a cui spetta loro trovare una soluzione.

Accertatevi anche dell'esistenza di procedure che assicurino una soluzione ai problemi in un adeguato lasso di tempo; se avete bisogno del servizio di installazione e aggiornamento dei software verificate che la società abbia un'eccellente procedura per il roll-up di applicazioni sui desktop.

Dovranno essere in grado di prevedere quando sarà necessario il roll-out di un'applicazione e quanto tempo richiederà. Dovranno avere anche la responsabilità dell'aggiornamento degli antivirus su tutte le postazioni e dovranno potervi dire quali di queste postazioni sono dotate di software di inventoring e di quale software si tratta.

Questi sono solo alcuni degli aspetti da considerare per
avere la certezza che la società prescelta sia in grado di fornire i servizi
richiesti per assicurare la stabilità della vostra rete e migliorare la vostra
produttività.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here