Come salvare la password di connessione?

Posseggo un Pentium III a 733 MHz con Windows Millennium. Vorrei sapere perché quando mi connetto devo digitare sempre la password. Non ho possibilità di salvarla in quanto il campo password in Internet Explorer risulta non accessibile. I

Posseggo un Pentium III a 733 MHz con Windows Millennium. Vorrei sapere perché
quando mi connetto devo digitare sempre la password. Non ho possibilità
di salvarla in quanto il campo password in Internet Explorer risulta non accessibile.

Il campo della password non è accessibile in due situazioni: quando
si entra in Windows cliccando su Cancella nella schermata iniziale
di ingresso che richiede il nome e la password dell’utente, oppure quando
è presente una connessione remota ma non è installato il client
per le reti Microsoft.
Nel primo caso non viene aperto il file che contiene l’elenco delle password
e quindi non è nemmeno possibile salvarle. Il rimedio è di creare
una nuova password digitandola nella relativa casella, volendo si può
lasciarla in bianco, cliccando poi su OK. Se la password non
è richiesta all’avvio andate in Start, Disconnetti
e confermate la disconnessione. Ora dovrebbe apparire la finestra con la richiesta
della password.

Per installare il client per le reti Microsoft andate in Start,
Impostazioni, Pannello di controllo e cliccate
due volte su Rete. Selezionate Aggiungi, Client,
scegliete Microsoft come produttore e selezionate Client
per reti Microsoft
. Cliccate due volte su OK e riavviate
il sistema.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome