Come Ibm finanzia il rinnovo di server e storage

Con la Global Financing ha deciso di dare più opportunità per rinnovare l’infrastruttura dilazionando le spese.

Per consentire alle aziende di minimizzare i costi iniziali d'investimento e trasformarli in un piano regolare di pagamenti, preservando liquidità e linee di credito esistenti, Ibm Italia Servizi Finanziari (branch italiano della Global Financing iscritta all'elenco speciale tenuto da Banca d'Italia) consente alle imprese con valutazione crediti positiva di disporre subito della soluzione Ibm diluendo ulteriormente senza interessi il piano dei pagamenti.

Per l'acquisto di soluzioni storage Storwize V7000 l'offerta di finanziamento è fino a 18 mesi a tasso zero (Taeg 0%).

Per l'acquisto di nuove unità o cambi di modello di Power Systems (contratti fino a 150mila euro) è disponibile una dilazione iniziale gratuita di 3 mesi seguita da un finanziamento di 9 o 12 mesi a tasso zero (Taeg 0%).
L'installazione del sistema Power è effettuata immediatamente l'azienda inizia a pagare nel 2012.

Attivati anche il finanziamento Iisf da 12 mesi senza interessi (Taeg 0%) a 24 e 36 mesi a tassi agevolati per System x, Power Systems e tutti i prodotti System Storage, la locazione per sistemi server e storage, con piani di pagamento mensili o trimestrali la cui somma dei canoni di 3 anni di locazione è inferiore al costo d'acquisto della macchina, e termini e condizioni flessibili e soluzioni finanziarie personalizzate per la realizzazione di progetti It, piani di pagamento a step e differiti.

Per chi migra da altra piattaforma c'è un pagamento differito fino a 6 mesi, con valutazione dell'opzione di riacquisto.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here