Cognos e Composite insieme per i dati attivi

ReportNet Bi si integra con Composite 3.0. È l’unione della Business intelligence con l’Enterprise information integration.

Cognos ha stretto una partnership con Composite Software (condita da una partecipazione azionaria di 4,5 milioni di dollari) che conferma una tendenza in atto nel settore dell'analisi dei dati di business: la convergenza fra soluzioni di Business intelligence (Bi) e di Enterprise information integration (Eii).


Composite, oltretutto, porta in dote una versione nuova di zecca (la numero 3.0) del proprio software di integrazione informativa, che sarà unita al tool di Cognos ReportNet Bi.


Composite 3.0 include un meccanismo di ottimizzazione delle ricerche, che prende forma con Composite Intelligent Query, funzionalità di lettura/scrittura che abilitano l'aggiornamento delle viste e la capacità di importare data source Xml e relazionali con chiamate e funzioni Java.


L'unione del tool di reporting di Cognos con lo strumento di Eii di Composite è stata salutata con favore dagli analisti (Forrester) i quali ravvisano molte attinenze e complementarità fra la Bi e l'Eii, al punto da sbilanciarsi indicando la generazione futura dei tool di reporting come la killer application dell'Enterprise information integration.


E che si tratti di tendenza in atto lo dimostra anche il recente incontro fra Busiess Objects e Attunity, per l'aggiornamento in tempo reale dei data warehouse afferenti Bo 6.5, mediante la transazione solo dei cambiamenti apportati ai data source operativi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here