Citrix, il nuovo Metaframe Secure Access Manager

Il fornitore di infrastrutture di comunicazione workgroup aggiorna l’offerta intranet-extranet.

10 marzo 2004

Citrix ha annunciato Citrix MetaFrame Secure Access Manager 2.2, un tool che, con nuove funzionalità, permette di accedere via Web in modo sicuro alle informazioni dentro e fuori le reti aziendali.


Il nuovo modulo MetaFrame consente all'utente di sincronizzarsi, via Web o intranet, con un'applicazione Outlook installata localmente. In questo modo gli utenti possono lavorare con Outlook anche in assenza della connessione al server Exchange. La sincronizzazione di Outlook è abilitata e protetta via Ssl.


MetaFrame Secure Access Manager 2.2 offre agli amministratori la possibilità di integrare reti intranet, pagine Web e portali enterprise nell'infrastruttura di accesso, continuando a sfruttare funzionalità come il controllo role-based sugli accessi, l'integrazione con MetaFrame Presentation Server e la connettività protetta basata su Ssl.


La versione in lingua inglese di MetaFrame Secure Access Manager 2.2 sarà disponibile nel corso del trimestre. I prezzi sono identici a quelli della versione precedente: una licenza per 50 utenti concorrenti viene proposta a partire da 7.250 dollari inclusa una licenza server e Citrix Subscription Advantage, un servizio che offre accesso prioritario automatico a tutti gli ultimi aggiornamenti di prodotto.


Il tool è disponibile anche nella Citrix MetaFrame Access Suite completa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here