Cisco Umbrella, un Secure Internet Gateway per la protezione in cloud

Una tecnologia, ma anche una nuova categoria di prodotti: questo è, nella sostanza, Cisco Umbrella, un Secure Internet Gateway che fornisce sicurezza direttamente dal cloud, continuando a garantire protezione ai dipendenti anche quando lavorano al di fuori del perimetro delle reti aziendali.

Cisco Umbrella nasce da due constatazioni distinte, che ugualmente impattano sulla sicurezza aziendale: la prima è che molti dipendenti non utilizzano le VPN rese disponibili dalle loro aziende, preferendo connettersi direttamente a Internet, la seconda è che spesso chi utilizza soluzioni gateway on premise lamenta problemi di complessità e di latenza.

Cisco Umbrella, la protezione oltre i perimetri

La soluzione proposta da Cisco è invece un Secure Internet Gateway che funge da “rampa” (questa è la definizione data dalla società stessa) per la connessione sicura a Internet, garantendo nel contempo visibilità e protezione, a prescindere dal dispositivo utilizzato e dal luogo in cui l’utente si trova.

L’idea alla base di Cisco Umbrella è quella di disporre di una soluzione in grado garantire nuovi livelli di difesa dentro e fuori le reti aziendali, implementando un’idea di rete decentralizzata che si accompagna alla crescente adozione del cloud.

Una piattaforma di sicurezza

Tecnicamente si tratta di una piattaforma di sicurezza che blocca le  minacce verso tutte le porte e i protocolli e che blocca l’accesso a domini, URL, IP e file maligni prima che venga stabilita la connessione o scaricato un file, direttamente in cloud, senza necessità di installare hardware o aggiornare software.
In combinazione con la tecnologia Cisco Cloudlock’s Cloud Access Security Broker, è possibile identificare quali applicazioni SaaS si stanno utilizzando, bloccando quelle rischiose o inappropriate.

È in grado di risolvere 100 miliardi di richieste Internet al giorno, correlando i dati con più di 11 miliardi di eventi passati. Sfrutta modelli di machine learning per l’individuazione di minacce emergenti, Cisco Thalo Threat Intelligence per bloccare URL maligne, Cisco Advanced Malware Protection.
Si integra con tutti i sistemi e appliance di sicurezza e utilizza il routing Anycast per garantire velocità nelle connessioni.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here