Cisco spinge sul fronte Ip

Come anticipato nell’ultima edizione delle news on line di Liea Edp, Cisco ha provveduto a rafforzare la propria offerta per la telefonia Ip. Oltre alla versione 3.1 di CallManager e al nuovo Personal Assistant, nella gamma software sono stati aggiunti …

Come anticipato nell'ultima edizione delle news on line di Liea Edp,
Cisco ha provveduto a rafforzare la propria offerta per la telefonia
Ip. Oltre alla versione 3.1 di CallManager e al nuovo Personal
Assistant, nella gamma software sono stati aggiunti l'unified
messaging Unity 2.46, l'Ip Integrated Contact Distribution, il
Survival Remote Site Telephony e vari servizi di produttività. A ciò
si somma il nuovo switchvoice gateway Catalyst 4224. Nel loro
insieme, i prodotti offrono alla clientela diverse vie per utilizzare
i propri telefoni Ip, preservando la possibilità di tutti gli
apparecchi da un server centrale CallManager. Anche le applicazioni
per i telefoni possono risiedere su un application server
centralizzato. I prodotti software saranno disponibili a breve,
mentre il Catalyst 4224 arriverà nel terzo trimestre.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here