Cisco spinge gli switch a 10 GbE

Pioggia di funzionalità di sicurezza, disponibilità e supporto del 10 Gigabit Ethernet per i Catalyst.

Cisco ha aggiornato la propria offerta switch con corpose funzionalità per le Ethernet a 10 Gigabit, nella direzione di aumentare la loro affidabilità e la sicurezza e, al tempo stesso di renderli più abbordabili economicamente, approfittando del generale calo di prezzi di questa tecnologia.


Le aggiunte al catalogo switch riguardano essenzialmente i Cisco Catalyst 6500 e 4500 per quanto riguarda la sicurezza, la disponibilità e l'integrazione degli uplink GbE e 10 GbE.


Il Catalyst 6500 Supervisor Engine 32 apporta funzioni inibitrici degli attacchi DoS, include il supporto avanzato per i servizi Ip, come Gram Ipv6 e Mpls. Supporta anche la funzione di passaggio delle chiamate Ip e delle connessioni Wlan a un altro supervisor in caso di failover del sistema e le operazioni di diagnostica.


Stesse aggiunte anche per il modello 4500 Supervisor V-10 Ge.


A completamento dei due nuovi switch, Cisco ha aggiornato i moduli di interfaccia Catalyst 6500 Lan, con un paio di modellì a 48 porte che supportano il 10 GbE, Power over Ethernet (PoE) e Quality of Service.


Supporto del 10 GbE pure per le linee 3750 e 3560, a cui sui aggiungono anche le funzioni PoE fino a 370 Watt.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here