Cisco prepara il rilancio delle Unified Communications

Attesi per oggi nuovi annunci che dovrebbero rinnovare l’offerta in ambito messaggistica, social network e, soprattutto, mail. Con un occhio di riguardo a quel che succede tra le nuvole.

E' atteso per oggi l'annuncio da parte di Cisco di un insieme di tool, prodotti e servizi indirizzati al mondo delle unified communication.

L'annuncio dovrebbe includere strumenti per la messaggistica istantanea, per il social networking, per la videoconferenza, per il document e il video sharing. Non dovrebbe mancare neppure un servizio di e-mail corporate, Webex Corporate, che dovrebbe combinare le funzionalità di Webex con le tecnologie rilevate con l'acquisizione di PostPath.

In particolare, proprio l'annuncio relativo ai servizi di posta, dovrebbe spostare le attività verso il cloud, consentendo agli utenti l'accesso alle loro email aziendali da qualsiasi browser, senza necessità di server Exchange.

In attesa dei dettagli concreti della proposta Cisco, gli analisti cominciano a leggerne il significato. E la competizione con Microsoft e con la proposta iNotes di Ibm appare più che mai evidente. Così come evidente è la competizione con i servizi GMail di Google, soprattutto quando portati in ambiente corporate.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here