Cisco meglio del previsto?

Per il secondo trimestre dell’esercizio in corso la società avrebbe migliorato i propri risultati, al di sopra delle previsioni degli analisti

Nel secondo quarter dell'esercizio 2002, la società ha riportato utili pro forma pari a 664 milioni di dollari, o 9 cent ad azione, su un fatturato di 4,8 miliardi di dollari. Tale risultato, pur in netto calo rispetto al miliardo e 300 milioni di dollari di utile (o 18 cent ad azione) del pari periodo dell'anno precedente, è comunque ben superiore a quanto previsto dagli analisti di First Call, che parlavano di un utile pari a 5 cent azione su un fatturato di 4,5 miliardi. Rispetto al trimestre precedente, comunque, le vendite hanno registrato un +8, a conferma del fatto che la società ha avviato una strategia di consolidamento destinata a dare i propri frutti anche nel breve periodo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here